Vai al contenuto

Quali micromoli?

    quali micromoli

    Nella coltivazione del pomodoro, ma diciamo pure in tutte le coltivazioni con luce artificiale, totale o parziale, quello che fa’ crescere i pomodori non sono i micromoli delle lampade ma quelli che riceve la pianta. Se non si usano ottiche strette la lampada può dare anche tanti micromoli ma tanti, tantissimi vanno persi. Dove? In cielo, intorno alla serra, nei corridoi, per terra (fra un filare e l’altro). E con essi anche l’energia che alimenta la lampada va persa e non viene ottimizzata per la crescita vegetativa.

    Solo non si usano ottiche strette non si riesce a mettere luce in mezzo al filare dove non arriva la luce naturale. Quindi le foglie interne si “mangiano” i micromoli delle altre, come tutte le foglie in ombra.

    LuxLED nella sua linea STL H GROWLIGHT ha sviluppato speciali ottiche in silicone ultraclear che permettono di direzionare la luce solo sulla coltivazione.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
    Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy